Chi sono?
Una decoratrice,un'artista dello zucchero,cultrice della dolcezza in tutte le sue forme..la mia passione è l'arte di creare!
QUI con la pasta di zucchero,ma NON SOLO,che siano torte o dolcetti... Io sono Alu!

martedì 29 aprile 2014

Biscotti GODURIA di cioccolato!

Anche detti "Biscotti più buoni del mondo" ....secondo voi perchè??? :D
Una ricetta che guardavo e riguardavo...ci giravo attorno come uno squalo in caccia..e poi, SI E POI HO CEDUTO! Fatti, cotti, assaggiati, riassaggiati, riassaggiati (insomma non capivo bene il gusto... :P ) DIVORATI, FINITI! E si, li ho rifatti, ovvio, ma per evitare di lievitare come una pagnotta al caldo, ho gettato la spugna e per adesso mi delizio soltando postandovi foto e ricetta 
( che ho preso QUI   dalla dolcissima e bravissima Laura di CakeShow)
Provateli....mi saprete dire :D






INGREDIENTI  Per i biscotti :
120gr di farina 00
115gr di burro morbido a temperatura ambiente
60gr di cacao amaro
130gr di zucchero semolato più quello necessario a ricoprirli
1 tuorlo a temperatura ambiente
1 cucchiaio di panna fresca a temperatura ambiente
un pizzico di sale

INGREDIENTI   Per il ripieno al cioccolato :
40ml di panna fresca
40ml di miele
60gr di cioccolato fondente
30gr di burro

Preriscaldate il forno a 175°.
In una terrina setacciate la farina insieme al cacao e al pizzico di sale.
In un'altra ciotola, con l'aiuto delle fruste elettriche montate il burro morbido con lo zucchero, fino ad ottenere una crema morbida e spumosa.
Unite il tuorlo e amalgamate.
Unite anche la panna e quando sarà tutto ben miscelato anche il mix di farina in più riprese.
Proseguite con la frusta elettrica finchè otterrete un composto sbricioloso, che lavorerete poi a mano fino a renderlo una panetto compatto.
Prima di formare i biscotti, io preferisco far riposare un pò l'impasto in frigo, sia per rendere più friabili i biscotti, sia perchè se un pò più consistente facilita il lavoro.
Prelevate una piccola quantità di impasto, rotolatelo tra i palmi delle mani e dategli la forma di una pallina.
Proseguite così formando tante palline, che poi rotolerete in una ciotola con dello zucchero semolato, ricoprendole interamente.
Posizionatele un pò distanziate tra loro, su una teglia ricoperta con carta da forno.



Affondate la punta del manico di un cucchiaio di legno, nel centro di ogni pallina, creando una cavità che successivamente accoglierà il ripieno.
Attenzione a non perforare del tutto i biscotti.




Infornate per 10 minuti, nella parte centrale del forno.
Sfornate i biscotti e mentre sono ancora caldi, premete di nuovo e delicatamente, con la punta del manico del cucchiaio di legno, se alcune rientranze hanno perso definizione.






Una volta raffreddati un pò, toglieteli dalla teglia e lasciateli raffreddare del tutto su una gratella.
 
 

PREPARARE IL RIPIENO
Tritate il cioccolato.
In un pentolino e su fuoco molto basso, scaldate la panna con il miele, senza che sia raggiunto il bollore.
Togliete dal fuoco e versate sul cioccolato tritato.
Amalgamate con una frusta manuale, fino ad ottenere una crema liscia.
Unite il burro a tocchetti e mescolate finchè sarà completamente sciolto.
Con questa crema riempite le rientranze dei biscotti, oramai freddi.
Fatelo subito, prima che la crema si sarà solidificata.







CONSIGLI UTILISSIMI DI LAURA (CakeShow)
Quando unite il mix di farina, verso la fine, fatelo piano, il panetto da ottenere non deve essere molto duro, ma piuttosto morbido, diciamo quasi un pò appiccicoso.
Questo farà si che i biscotti corservino la loro dolce forma in cottura, senza creare molte crepe.
Quindi se ottenete questa consistenza prima di aver unito tutta la farina fermatevi.
Ho fatto questa ricetta molte volte, solitamente le dosi sono sempre perfette, ma a volte può capitare che una qualità di burro usata sia diversa, che un uovo sia più grande o più piccolo.
Detto ciò l'impasto deve essere si sodo, ma non troppo duro, quasi appiccicoso ancora, tanto poi con il riposo in frigo si compatta di più.
Anche la cottura è molto importante... non teneteli più di 10 minuti, anche se toccandoli sono molto morbidi, stata tranquilli e toglieteli dal forno.
Una volta freddi saranno perfetti.
Laciandoli più tempo nel forno, i biscotti tendono a formare delle antiestetiche crepe.

1 commento:

Eli zuccheropandizucchero ha detto...

che cs vedono i miei occhi...qualcosa di strepitoso...complimenti!!!!
come nn seguirti :))
a presto